IL SICOFANTE MASCHERATO

Il Sicofante Mascherato, solitamente, si aggira per le strade come in Hunger Games alla caccia di un nemico che potrebbe anche essere suo fratello, ma ormai anche la Parentalia, e la vicinanza tutta, ha subito il processo di disumanizzazione tipico degli stati di emergenza apocalittica. Non sempre ha una meta Leggi tutto…

IL SICOFANTE A.D.2021 E LE SUE VARIANTI

Il Sicofante da parcheggio è una sottospecie dell’originario Sicofante da pianerottolo (https://stefaniacontardi.it/2021/05/02/il-sicofante-da-pianerottolo) dalle capacità di tipo osservativo e competenze geografiche maggiormente sviluppate.  Solitamente si aggira furtivo nei parcheggi e posteggi pubblici alla ricerca attenta dell’auto che non rispetta il decreto. Il novello Sherlock, cultore di massima legalità, esulta la sua Leggi tutto…

IL SICOFANTE DA PIANEROTTOLO

Per la rubrica Le parole sono importanti… Il sicofante da pianerottolo è una specie assai diffusa. Lo si può trovare contestualmente nella metropoli, nella cittadina o nel piccolo paese di provincia, ma principalmente in quest’ultimo. E talvolta non ha nemmeno in pianerottolo. Il sicofante (non nell’accezione di insetto) ha origini Leggi tutto…

LIBERAZIONE E LIBERTA’

25 APRILE. FESTA DI LIBERAZIONE. Come mio solito mi fermo ad osservarle, queste parole che tutti usiamo e diamo per scontato. Ascolto il loro suono, ne cerco di capire il significato, l’etimologia, rapportata all’utilizzo quotidiano, talvolta distratto, che ne facciamo. Le parole sono importanti. Per capire chi siamo e dove Leggi tutto…

PANDEMIC CHILDREN

Eccoci. Sapevamo che sarebbe successo. E poco abbiamo fatto per impedirlo. Peccare è umano, tergiversare è diabolico. E anche a questo giro, i bambini ne pagano le spese e si devono fare adulti. E insegnano agli adulti. Proprio quei bambini che abbiamo sovente additato quali untori. Proprio quei bambini che Leggi tutto…

COLPEVOLE DI INNOCENZA?

NARRAZIONI AI TEMPI DEL CORONAVIRUS. UNA STORIA DI LIBERTA’ Ci sono narrazioni e narrazioni: le narrazioni mainstream, martellanti, che talvolta si contraddicono, confondono e dividono e, poi, le narrazioni intime, che, invece, sono sempre vere da qualsiasi parte tu le legga. Tutte. Sono quelle dei numeri che invece sono persone. Leggi tutto…