IL NULLA OSTA E LA PORTA SUL PARADISO

Rileggendo la mia silloge, pretendendo un distacco impossibile, mi accorgo di aver creato un multiverso emozionale. Questi versi, talvolta lapidari e aforistici, mi hanno condotto nelle profondità più oscure della perdita, per ritrovarvi la fune di risalita, che unisce il dolore terreno all’oltremondo. Da lì, sono riemersa sulla superficie e mi sono ritrovata al cospetto del mare (il mare di Monterosso al Mare), quando ruggisce la sua rabbia in tempesta e potresti restare calvo. Ho Leggi tutto…

NON CHIEDETE AL POETA

Un’idea fissa  Una supposizione Un’ipotesi errata  o un’elaborazione  di tesi e della sua  antitesi, di prognosi felice o diagnosi malata. Uno scherzo da prete O una carnevalata. Non chiedete al poeta  che cos’è l’amore.  Non sa ciò che dice Non merita rancore se v’imbonirà spocchioso con versi molli e parole, con la sua rima da impostore, del verso giudice e questore, che nulla sa, né forse vuole. (©Stefania Contardi, 2024)

LIMITATEZZA

Quando il tema è l’orizzonte, lo svolgimento è impossibile. La sua linea mi detta la mia infinita limitatezza. Insufficiente per condizione. Mediocre per concessione. La penna si ritrae, umile, diversamente poetica, tra i carruggi serrati. Qui, l’autunno restituisce l’equilibrio che l’estate ha tolto. Ogni incrocio elargisce nuove scelte. Ogni cantone mai lesina nuova meraviglia. Ma altrove, l’ultimo sole di ottobre, non mente. È specchio sulle foglie del fico prima di essere luce allo scheletro.   Leggi tutto…

IL SICOFANTE DOGMATICO

Il Sicofante Dogmatico è l’apoteosi della sua specie. Per esso il vaccino è rito battesimale purezza e il green pass il Santo Certificato di grazia ottenuta. Solitamente si aggira guardingo nella sua caccia alle streghe dei non vaccinati, facendo affidamento al solo fiuto, non ancora danneggiato, che contraddistingue, invece, la sfortunata massa di anaolfattivi e storpi altrimenti detti anche ‘long covid’ o semplicemente “i sopravvissuti”, o più propriamente ” i cornuti e mazziati”, che non Leggi tutto…

IL SICOFANTE MASCHERATO

Il Sicofante Mascherato, solitamente, si aggira per le strade come in Hunger Games alla caccia di un nemico che potrebbe anche essere suo fratello, ma ormai anche la Parentalia, e la vicinanza tutta, ha subito il processo di disumanizzazione tipico degli stati di emergenza apocalittica. Non sempre ha una meta né uno scopo, se non quello di stanare un Nemico Prossimo (e anche quello dopo) prima che sia troppo prossimo e troppo nemico. Armato di Leggi tutto…

IL SICOFANTE A.D.2021 E LE SUE VARIANTI

Il Sicofante da parcheggio è una sottospecie dell’originario Sicofante da pianerottolo (https://stefaniacontardi.it/2021/05/02/il-sicofante-da-pianerottolo) dalle capacità di tipo osservativo e competenze geografiche maggiormente sviluppate.  Solitamente si aggira furtivo nei parcheggi e posteggi pubblici alla ricerca attenta dell’auto che non rispetta il decreto. Il novello Sherlock, cultore di massima legalità, esulta la sua indignazione non appena scorge, e segna sul suo taccuino nero a quadretti, le targhe delle auto che non sono immatricolate nella (sua) provincia di residenza, Leggi tutto…

IL SICOFANTE DA PIANEROTTOLO

Per la rubrica Le parole sono importanti… Il sicofante da pianerottolo è una specie assai diffusa. Lo si può trovare contestualmente nella metropoli, nella cittadina o nel piccolo paese di provincia, ma principalmente in quest’ultimo. E talvolta non ha nemmeno in pianerottolo. Il sicofante (non nell’accezione di insetto) ha origini lontane: nell’antica Grecia era colui che, in origine, denunciava l’esportazione clandestina di fichi dall’Attica, primaria preoccupazione tra una guerra con Sparta e l’altra. Nel diritto Leggi tutto…

LIBERAZIONE E LIBERTA’

25 APRILE. FESTA DI LIBERAZIONE. Come mio solito mi fermo ad osservarle, queste parole che tutti usiamo e diamo per scontato. Ascolto il loro suono, ne cerco di capire il significato, l’etimologia, rapportata all’utilizzo quotidiano, talvolta distratto, che ne facciamo. Le parole sono importanti. Per capire chi siamo e dove stiamo andando è importante capire le parole che usiamo e come le usiamo. Ad esempio LIBERAZIONE e LIBERTÀ, che non sono per nulla la stessa Leggi tutto…